Lo spazio di Angela

Lo spazio di Giacomo

Lo spazio di Rita

Mentre tutti ci prepariamo a gustare l'immancabile pranzo di Ferragosto, concedendoci svariati peccati di gola, gli amici animali ospitati all'Acquario di Cattolica seguono puntualmente la loro dieta alimentare. Andiamo a conoscerla.

 

Sulla Riviera Romagnola, per ferragosto, sono tanti i turisti in vacanza, pronti giorno e notte, a gustarsi tintarella, divertimenti e soprattutto delizie culinarie offerte da questa terra. Oltre 2.500 tra ristoranti, pizzerie, osterie, piadinerie sparsi sulla Riviera, ce n’è uno particolarissimo che per 360 giorni all’anno non chiude mai e sfama ogni giorno clienti molto, ma molto speciali: 3.500 pesci. Si trova all’Acquario di Cattolica naturalmente! Quindi qui niente ferie a ferragosto.

È il ristorante gestito dagli chef/acquaristi che ogni mattina preparano i diversi menù per i pesci tropicali, quelli mediterranei, squali, pinguini, lontre, camaleonti e iguane. I manicaretti proposti variano dalle dimensioni delle bocche di ogni specie, quindi in funzione della grandezza della bocca cambiano anche le portate e i menù. Si va dai carnivori ai vegetariani, ci sono bocche molto esigenti a partire da quelle dei grandi squali toro, alcuni di oltre 3 metri che divorano oltre 15 kg di pesce e che apprezzano particolarmente lo sgombro di oltre 40 cm, oltre al merluzzo, totano e calamaro.

I cuccioli dei pesci tropicali (bocche piccolissime) gradiscono invece i frullati. Le lontre mangiano giocando, ben  5 volte, al giorno davanti ad un assortito menù quotidiano fatto da un misto di pesce, carne e verdura. I pinguini, invece se sono in muta, come in questo periodo, stanno a dieta ferrea e invece di 5 o 6 Kg di pesce azzurro ( aringa e capelin) al giorno, ne gradiscono solo 3. Stiamo parlando di 3.500 esemplari tra vertebrati, invertebrati, uccelli e mammiferi ospiti nelle oltre 100 vasche espositive e le 80 dello stabulario (area di riproduzione e quarantena). Cibi diversi quindi e anche diverse caratteristiche per cibarsi.

Ecco la lista del consumo settimanale per sfamare ogni giorno piccoli e grandi ospiti: 30 Kg insalata romana, 20 Kg di spinaci surgelati, 20 Kg di cozze sgusciate, 25 Kg di gamberi, 20 Kg di sgombri,  30 Kg di calamari tubo,  25 Kg di merluzzi, 30 Kg di  totani, 15 Kg di aringa e 60 Kg capelin.

L’alimentazione è un aspetto fondamentale per la salute dei nostri animali” spiegano dall’Acquario di Cattolica – “quindi è necessario fornire loro una nutrizione completa e bilanciata, che tenga conto delle caratteristiche alimentari di ogni differente specie.  La dieta è proporzionata per l'apporto di carboidrati, proteine grassi e fibre a cui vengono aggiunte le vitamine. Il pesce surgelato soddisfa il 90% degli animali presenti in acquario, il 10% necessita di cibo vivo (piccoli crostacei planctonici, plancton, alghe). Per molte specie l'alimentazione è quotidiana, ci sono i vegetariani come i pesci tropicali che si nutrono di insalata ( 2 cespi a settimana a vasca) ricca di fibre e con composti frullati a base di spinaci e carote che hanno un alto potere nutrizionale e che soddisfano a pieno il gradimento dei pesci”.

Il momento più delicato dell'alimentazione è la somministrazione del cibo per tutte le specie, che necessita sempre la presenza di due acquaristi/camerieri, uno distribuisce l'altro controlla che tutti abbiano mangiato, annotando eventuali comportamenti atipici. All’Acquario di Cattolica, lo spettacolo del cibo a vista, lo si può ammirare ogni giorno, è un’occasione preziosa di interazione fra uomini e pesci, da non perdere.

I Pinguini mangiano due volte al giorno alle ore 10,30 e alle ore 16.00, le lontre mangiano tutti i giorni alle ore 11.00 e alle 15.30. Al pasto degli squali si può assistere  tutti i lunedì, mercoledì e venerdì  alle ore 14.30. Il martedì e giovedì alle ore 12 nella grande vasca tattile le Dasyatis (Trigoni viola della famiglia delle razze) mangiano danzando pezzetti di sgombro e nasello.

Fonte: Ufficio Stampa Acquario di Cattolica

Acquario di Cattolica
Piazzale delle Nazioni, 1/A
47841 Cattolica (RN)
tel 0541-8371
fax 0541-831350

www.acquariodicattolica.it

 

ACQUARIO DI CATTOLICA
ULTIME NOTIZIE


clicca qui

 

PARCHI DIVERTIMENTO

PARCHI FAUNISTICI

PARCHI ACQUATICI

PARCHI AVVENTURA

MUSEI e CASTELLI

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna